Skip to content

SUMODP.COM

Centro download italiano: ottieni i tuoi giochi e film preferiti dal mio hosting!

SCARICA DI DIARREA ISOLATA


    La diarrea funzionale è un disturbo che provoca l'emissione di feci liquidi o informi, con stimoli a defecare più frequenti della norma. In linea di massima si parla di diarrea quando coesistono queste due condizioni: La diarrea può manifestarsi in modo isolato oppure essere accompagnato. Molte infezioni o intossicazioni alimentari sono responsabili di questo tipo di diarrea che può essere causata anche da tumori. La diarrea è la conseguenza di un'infiammazione dell'intestino crasso, che Può manifestarsi come sintomo isolato, oppure accompagnarsi a. Nulla di allarmante se l'episodio resta isolato. violenta diarrea mi sono accorta che le sensazioni di svenimento e malessere erano legate.

    Nome: di diarrea isolata
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:69.36 Megabytes

    Tessera sanitaria. Qualità e rischio clinico. Istruzioni per l'uso. Farmaci equivalenti. Farmaci efficaci. Gravidanza e allattamento. Farmaci e bambini.

    Le eventuali complicanze che possono verificarsi sono legate in particolar modo alla disidratazione, agli squilibri idroelettrolitici e a quelli acido-base.

    Possono ovviamente verificarsi seri problemi anche in seguito alle eventuali perdite ematiche e proteiche. Comunemente, ma impropriamente, il termine dissenteria viene considerato come sinonimo di diarrea.

    Diarrea: che cosa mangiare e che cosa evitare

    Le emissioni fecali non sono volontariamente controllabili. Possono provocare diarrea osmotica anche i cosiddetti lassativi osmotici fra i più noti si ricordano quelli a base di lattulosio, sali di magnesio, sorbitolo, mannite mannitolo ecc.

    È il tipico caso delle diarrea da infezioni.

    Si parla di diarrea motoria quando il problema è dovuto a un incremento di motilità e velocità del transito intestinale condizione definita come iperperistaltismo , ovvero aumento delle contrazioni delle anse intestinali. Questa forma si riscontra piuttosto spesso nei soggetti affetti da sindrome del colon irritabile e in coloro che sono affetti da sindrome da carcinoide con iperproduzione di 5-idrossitriptamina. Questa particolare forma è tipica di patologie quali il morbo celiaco o la sprue tropicale una malattia caratterizzata da anemia megaloblastica e malassorbimento intestinale.

    Si ha diarrea da alterato assorbimento attivo quando si verificano alterazioni a livello delle pompe attive di assorbimento degli elettroliti.

    Accetto la Privacy Policy. Recent Posts. Tweets Tumori alle palpebre: quali sono e come si trattano?

    Iscriviti alla newsletter Rimani sempre aggiornato sulle notizie dal mondo Humanitas! Indirizzo e-mail: Accetto la Privacy Policy.

    Mal di pancia, vermi e altri disturbi intestinali

    Tuttavia quando la diarrea si verifica negli anziani e nei bambini è necessario rivolgersi rapidamente al medico per il rischio di disidratazione. La diarrea ricorrente è una forma acuta che si ripresenta a intervalli più o meno brevi di tempo; è causata in genere da disordini alimentari, dalla sindrome del colon irritabile, da intolleranze o allergie o da situazioni psicologiche, come lo stress.

    In alcuni casi nelle feci possono comparire tracce di sangue.

    Per individuare il microrganismo coinvolto si ricorre alla coprocoltura esame microbiologico delle feci , da eseguire presso un laboratorio di analisi che il medico stesso consiglierà.

    Nei bambini la coprocoltura è consigliata anche per intraprendere quanto prima possibile la terapia adatta.

    Attacco improvviso e violento di diarrea - | sumodp.com

    I batteri maggiormente coinvolti sono Salmonella spp. Le forme acute come quella del viaggiatore sono dette tossinfettive, e sono causate da stafilococchi, clostridi o parassiti Entamoeba spp.

    La diarrea ricorrente richiede spesso accertamenti di laboratorio o indagini strumentali, per escludere, prima di tutto, la presenza di sindrome del colon irritabile, patologia caratterizzata da disordini della defecazione e dolore addominale e con decorso benigno, alla base della quale non si rilevano alterazioni né del tessuto intestinale né da infezioni batteriche o virali.

    Questa malattia è molto comune e colpisce quasi tutti: donne, uomini, ragazzi e adulti. Nelle diarree persistenti o croniche la causa va ricercata soprattutto tra le intolleranze alimentari lattosio. Vi sono infine forme croniche su base infiammatoria Crohn e rettocolite ulcerosa , che comunque richiedono indagini specialistiche e spesso invasive. Nella maggior parte delle forme acute è possibile che gli attacchi di diarrea si risolvano spontaneamente dopo ore di digiuno e adeguata idratazione.

    Qualora fosse il caso di utilizzare un antidiarroico è sempre meglio chiedere al medico. Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail. Sottoscrivi qui!