Skip to content

SUMODP.COM

Centro download italiano: ottieni i tuoi giochi e film preferiti dal mio hosting!

FECI MOLLI SCARICA


    Contents
  1. Muco nelle feci del cane. Cause, sintomi e rimedi
  2. Sindrome del colon irritabile: cause, sintomi e rimedi possibili
  3. Muco nelle feci del cane. Cause, sintomi e rimedi - AmicoVet
  4. Diarrea nel cane, cosa c’è da sapere per non preoccuparsi

Tuttavia, alcuni individui ritengono di essere diarroici, pur in presenza di un'unica evacuazione giornaliera, a causa di feci molli o non formate. La consistenza può essere normale o poltacea, oppure semisolida o liquida, come nelle feci molli o diarroiche, come nella dissenteria o nella. Feci Molli: Cosa Sono? Quali sono le Cause? Cosa Mangiare? Quali sono i Trattamenti? A quali Esami sottoporsi? Leggi qui le Risposte!. nausea;; vomito;; meteorismo (gonfiore addominale, scarica qui la dieta apposita );; malassorbimento dei nutrienti ingeriti;; presenza di muco o sangue nelle feci;. Feci verdi: c'è da preoccuparsi? Il colore delle feci è soggetto a variazioni nel tempo e a seconda del pasto e non è per forza indicazione di malessere o.

Nome: feci molli
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratis!
Dimensione del file:19.16 Megabytes

FECI MOLLI SCARICA

In realtà, si tratta di due termini in parte connessi, ma con sintomi e problematiche differenti. In queste pagine potrai capire la loro differenza, ma soprattutto i sintomi, le cause e le cure necessarie.

In particolare affronteremo alcuni punti importanti:. La stessa cosa avviene tra gli animali. Se la condizione di timore o di terrore permane a lungo, generalmente gli animali manifestano stipsi stitichezza piuttosto che diarrea. Il transito dipende dal tono dei muscoli intestinali posti sotto il controllo di parti del sistema nervoso autonomo. La diarrea è generalmente accompagnata da segni e sintomi dovuti alla perdita di liquidi.

Muco nelle feci del cane. Cause, sintomi e rimedi

Prova a mangiare in maniera più regolare e vedi come va. Buongiorno, sono ormai da anni che io vado di corpo regolarmente tutte le mattina, una volta al giorno…. Ciao Davide, se mangi molta frutta e verdura è normale la tua situazione. D3 e ug di Vit K2 MK7.

Ciao Claudio, ti consiglio di rivolgerti al tuo medico di base che saprà indirizzarti verso uno specialista.

Sindrome del colon irritabile: cause, sintomi e rimedi possibili

No mi ha solo visitato parecchie volte io lavoro studio medico cn lui ma sono una persona troppo ansiosa e ho un brutto difetto ho paura di fare analisi se esce qualcosa stamattina mi sembra era tt ok ma mi devo preoccupare?

Grazie x avermi risposto. Vedo che risponde velocemente a tutti e vorrei chiederle qualche consiglio. Cosa potrebbe consigliarmi?

La ringrazio e la saluto caramente. Salve Sig. Mi tenga aggiornata se le fa piacere.

La ringrazio anticipatamente. Salve Edoardo, sicuramente la causa è la sua scorretta alimentazione. Segua una dieta regolare, non assuma troppi zuccheri e beva solo grassi.

Il suo corpo apprezzerà. Dopo qualche giorno le feci sono tornare normali ma ancora con il mal di pancia.. Ieri è oggi di nuovo feci molli e ancora mal di pancia.. Ciao Sophie, potrebbe essere la stessa pillola. A volte gli effetti collaterali si manifestano anche a distanza di mesi. Salve, mi chiamo Marco e ho 46 anni. Altre volte, invece, sono formate con volume tipo di 2 cm, 2 cm e mezzo. Premetto che a marzo mi sono state tolte 3 emorroidi stadio 2 attraverso il metodo delle legature elastiche e chea seguito di questo interventino il proctologo mi ha invitato cambiare alimentazione introducendo più fibre per lo più pane e pasta integrale e ad aumentare gli apporti di liquidi.

Da quel momento il mio modo di defecare è cambiato e non riesco probabilmente a trovare un equilibrio. Pensa che il mio problema sia un intrecciarsi di diverse cose? Non ho fatto colonscopie perchè il. Ciao Marco, posso capire la tua situazione.

Innanzitutto se mangi molte fibre e bevi molta acqua è assolutamente normale produrre feci di scarsa consistenza. Se, invece, sussiste un problema di colite nervosa allora è necessario cambiare alimentazione: le verdure che assumi sono effettivamente troppe e mettono sotto sforzo il tuo intestino. Non avere paura di una futura possibile stitichezza perché in farmacia esistono tantissimi metodi assolutamente delicati che aiutano a raggiungere la giusta consistenza.

Muco nelle feci del cane. Cause, sintomi e rimedi - AmicoVet

Dopo sono stato molto meglio, ogni tanto avevo episodi di feci molli e qualche dolore al basso ventre, ma a gennaio ho ripreso a stare male nuovamente. Fino a qualche giorno fa assumevo magnesio marino, ma credo peggiori il fatto di avere feci molli che ad oggi sono il mio unico problema.

Lei che pensa di tutto cio? Ciao Andrea, mi dispiace molto per la tua situazione. Il medico ti ha mai consigliato di fare esami del sangue e delle feci per la diagnosi di celiachia?

Vorrei escludere anche questa ipotesi. Io dopo la colonscopia,in quel caso assunsi moviprep per la preparazione ,sono stato meglio forse per la pulizia intestinale effettuata. Vado di corpo tutti i giorni ma le mie feci sono molli, quasi liquide.

Diarrea nel cane, cosa c’è da sapere per non preoccuparsi

Questo ormai da più di un anno e mezzo. Mangio regolarmente frutta e verdura. Il mio medico di base dice che non è nulla ma io comincio a preoccuparmi. Se poi vuole fare degli approfondimenti chieda di eseguire delle analisi delle feci. Salve, è molto difficile darle una risposta. Buongiorno dottoressa mi chiamo Piera ho 43 anni soffro di ipotiroidismo di haschimoto seguo la dieta del dottor Mozzi no mangio dolci cereali di nessun tipo in compenso mangio molta verdura carne pesce e uova , no frutta in quanto dolce!!!

Le mie feci sono molli ma non tutti i giorni vado di corpo una volta al giorno subito dopo la colazione!!! Dimenticavo, non mangio latte ne latticini!!! Come spiegato in un opuscolo del National Childbirth Trust , organizzazione no profit inglese che si occupa di gravidanza e salute dei bambini, il passaggio è graduale e segnato dalle cosiddette "feci di transizione", che appaiono più verdastre e meno appiccicose.

Una "crema" giallo ocra: quando il bimbo è allattato al seno L'alimentazione del bebè - se con latte materno o con latte artificiale - condiziona in modo molto marcato l'aspetto della sua pupù. Che a sua volta è legata appunto al tipo di alimentazione ".

Se il neonato prende il latte di mamma , le sue feci hanno un colore giallo vivo - ocra o becco d'oca - e una consistenza cremosa o tendente al liquido. L'odore non è cattivo e tendenzialmente acidulo. A volte possono essere presenti dei granuli biancastri : "Non è niente di preoccupante" rassicura la pediatra.

Quanta ne fa! La pupù del bimbo che prende il latte in formula Se l'alimentazione del neonato prevede latte artificiale, le sue feci saranno diverse: più pastose e compatte , con un colorito che raramente è giallo ocra, ma quasi sempre o giallo chiaro o tendente al marroncino. Anche la frequenza delle evacuazioni sarà diversa: più rara. Con lo svezzamento cambia tutto Quando, oltre al latte, il bambino comincia ad assumere altri cibi la sua flora batterica intestinale cambia drasticamente, e cambiano di conseguenza anche le feci, che poco a poco diventano sempre più simili a quelle dell'adulto : più dure, più scure - di colore marrone - più maleodoranti.

Un'altra caratteristica tipica delle feci dei bambini che hanno cominciato a mangiare altri cibi oltre al latte è la presenza di residui alimentari , in genere vegetali, per esempio piselli o pezzettini di carota. Vediamo di quali situazioni si tratta. Diverso invece se le feci sono un verde deciso, color foglie tritate : "Se non è un fenomeno occasionale - legato all'ingestione di qualche particolare alimento in bimbi più grandi - potrebbe dipendere da alterazioni intestinali di varia natura , dall'infezione gastroenterite all' intolleranza alimentare.

Che spiega: "Le feci tendono a essere gialle per via dei sali biliari che contengono. Se sono bianche, vuol dire che i sali biliari non ci sono, cioè che per qualche motivo non riescono a essere eliminati". Le feci di colore nerastro sono tipiche dei bambini che, per qualche ragione, assumono un' integrazione di ferro , un minerale che appunto conferisce alla cacca questo colore.

In questo caso, non c'è niente di cui preoccuparsi. Se invece il colore è decisamente nero è la consistenza è molto molle o simile a quella di fondi di caffè è necessario un controllo dal pediatra: questi infatti potrebbero essere segnali di un sanguinamento a livello dello stomaco , sul quale bisogna di sicuro indagare più a fondo. Se invece questa caratteristica è costante, è il caso di indagare meglio perché potrebbe esserci un' infiammazione del colon.